LT Charity - шаблон joomla Mp3

Sociologia e Interventi Socio-Psico-Educativi

La nostra Associazione si adopera da anni per la messa in opera, in maniera diffusa e specifica, di Interventi Psico-educativi sul territorio, lavorando con metodologie di intervento integrate e diversificate per gestire il disagio psico-sociale. Ambiti di intervento e sue applicazioni:

Ambiti di intervento e sue applicazioni:

Scuola 

La scuola è un contesto privilegiato per la realizzazione di Interventi Educativi, in quanto consente virtualmente di raggiungere tutta la popolazione. La giovane età dei destinatari rende possibile e potenzia l’apprendimento tra pari in gruppo, con il supporto di adulti significativi e competenti, che favoriscono l’emergere delle risorse individuali e di gruppo.

Diverse sono le strategie utilizzate: la peer education, roleplaying, il learning by doing, circle time, educazione socio-affettiva, lezioni frontali agli insegnanti.

Territorio 

Gli interventi psico-educativi contestualizzati al disagio psichico e sociale, sono finalizzati alla promozione del benessere psicologico anche nell’ottica della prevenzione, della tutela della salute mentale, ossia la cura, la gestione e la riabilitazione dei pazienti con nevrosi e psicosi; della riduzione dei fenomeni di  marginalità individuale e di gruppo.

Tali interventi nascono per rispondere, attraverso strumenti di osservazione per l’analisi dei contesti e dei bisogni, alle esigenze di chiunque si trovi in situazioni di disagio sociale o psicologico.

Obiettivi:

  • Promozione del benessere psicologico sul territorio; (incontri, seminari, informativa sul disagio psicologico e psicosociale, in particolare sulla loro complessità, funzionamento ed effetti );
  • Gestione dei disturbi psichiatrici attraverso interventi multifattoriali;
  • Riconoscere i segni precoci di ricaduta;
  • Riduzione dei fenomeni di marginalità;
  • Inserimento dei soggetti con problematiche sociali e/o culturali nel contesto di appartenenza;
  • Remissione delle sintomatologie nevrotiche e psicosomatiche.

Aziende-Enti Pubblici e Privati 

E’ sempre più in crescita la richiesta, da parte di datori  e di enti istituzionali, la richiesta di interventi educativi nell’ambito lavorativo.

L’intervento psico-educativo in tale contesto, avviene attraverso incontri di gruppo ed individuale, la valutazione dei bisogni, colloqui, questionari, strategie di problem solving e di role playing,Team Building, Brainstorming, Tecniche di Visualizzazione e Imagery. Ha come obiettivi:

  • Migliorare le relazioni interpersonali in ambito lavorativo tra colleghi e dirigenti;
  • Migliorare l’integrazione in relazione ai ruoli attesi;
  • Riconoscere, esprimere, gestire e regolare i propri stati emotivi relativi a problematiche aziendali;
  • Aumentare i fattori motivazionali;
  • Migliorare le performances lavorative;
  • Far sentire i dipendenti anello importante di una catena e strumento per migliorare le condizioni dell’azienda;
  • Favorire la comunicazione tra dirigenti e la classe lavorativa, lavorando sulle disfunzionalità e disomogeneità presenti all'interno dell’azienda e intervenendo sull'eventuale ristrutturazione dell'intero sistema comunicativo e comportamentale;
  • Insegnare tecniche per fronteggiare lo stress;
  • Coinvolgere i dipendenti in gruppi di supporto, per favorire scambi di opinioni, consigli, riflessioni e chiarificazione di dubbi.